Fisioterapista che effettua un trattamento manuale delicato sulla zona cervicale di un paziente, in un contesto clinico specializzato nel trattamento dell'ernia cervicale.

Condividi

Cervicale

Fisioterapia ernia cervicale: riduci il dolore e migliora la tua mobilità

Raffaele Iorio

11/08/2023

Condividi

L’ernia cervicale può causare dolore, limitare la mobilità e influire negativamente sulla qualità di vita.

Se stai cercando una soluzione efficace per sconfiggerla, la fisioterapia è la risposta giusta, perché è oramai riconosciuta dalle evidenze scientifiche come la prima scelta nella stragrande maggioranza dei problemi di ernia cervicale. Vediamo allora insieme come un trattamento manuale possa aiutare a ridurre il dolore, migliorare la mobilità e ritornare alle attività quotidiane.

Che cos’è l’ernia cervicale?

Prima di approfondire il ruolo della fisioterapia nel trattamento dell’ernia cervicale, è importante comprendere di cosa si tratta.

Tra le vertebre della colonna, e quindi anche del tratto cervicale, ci sono dei dischi, che contengono al loro interno un nucleo gelatinoso. L’ernia si ha quando questi dischi si rompono, e questa sostanza esce, andando a pigiare sui nervi.

Questo può causare sintomi come dolore al collo, alle spalle, ai bracci e intorpidimento delle mani.

ATTENZIONE: avere una o più ernie cervicali non vuol dire avere sicuramente i sintomi!

Ci sono dei colli molto dolenti che non hanno ernie, ed altri con ernie che invece non hanno dolore e non l’hanno mai avuto. Il tuo organismo è molto complesso, e può compensare la presenza dell’ernia in modo da non farti avere sintomi.

Il ruolo della Fisioterapia

La fisioterapia svolge un ruolo fondamentale nel trattamento dell’ernia cervicale.

Un fisioterapista esperto sarà in grado di valutare la condizione e creare un programma di trattamento personalizzato per aiutare a gestire i sintomi e migliorare la salute complessiva.

La fisioterapia per l’ernia cervicale può includere una varietà di approcci, tra cui i principali sono:

1. Terapia manuale

La terapia manuale è una componente chiave del trattamento.

Attraverso tecniche manuali mirate, il fisioterapista lavora per migliorare la mobilità della colonna vertebrale e ridurre la pressione sui nervi.

Questo può contribuire a diminuire il dolore e ripristinare il corretto allineamento delle vertebre.

2. Esercizi terapeutici

Gli esercizi terapeutici sono un’altra parte essenziale del trattamento della fisioterapia per l’ernia cervicale.

Il fisioterapista ti guiderà attraverso una serie di esercizi specifici che mirano a rafforzare i muscoli del collo, migliorare la flessibilità e la stabilità.

Questi aiuteranno a supportare meglio la colonna vertebrale e diminuire il rischio che i tuoi sintomi ritornino.

Gli esercizi sono praticamente una fisioterapia che fai a casa in autonomia, il vero segreto del fisioterapista che lavora in scienza e coscienza.

I benefici a lungo termine

La fisioterapia offre numerosi benefici a lungo termine.

Non solo aiuta a ridurre il dolore e migliorare la mobilità, ma fornisce anche strumenti e conoscenze per prevenire recidive e gestire la condizione nel tempo, con esercizi e strategie da continuare a casa per mantenere la colonna vertebrale sana.

Come fisioterapista esperto nella cura dell’ernia cervicale, metto a disposizione delle persone una consulenza telefonica gratuita per analizzare il caso e approfondire le cause del male.

Il mio approccio terapeutico combina l’utilizzo di tecniche manuali specifiche con l’attenzione alla postura, al movimento e alla consapevolezza corporea.

Per questo, se vuoi parlare della tua situazione e vivere la vita senza limitazioni fissa la tua consulenza.

FAQs

Ci sono rischi associati alla fisioterapia per l’ernia cervicale?

Quando eseguita da un fisioterapista qualificato, la fisioterapia per l’ernia cervicale è sicura e priva di rischi significativi. Tuttavia, è importante comunicare al fisioterapista eventuali sintomi o cambiamenti durante il trattamento in modo che possa apportare le modifiche necessarie al programma. Ma un fisioterapista in gamba avrà un dialogo continuo con te.

Posso svolgere esercizi per l’ernia cervicale a casa da solo?

Si, dopo aver avuto da un professionista una valutazione accurata e un programma di trattamento personalizzato per ottenere i massimi benefici.

La fisioterapia per l’ernia cervicale è adatta a tutti?

La fisioterapia per l’ernia cervicale può essere adatta a tutte le persone, ma richiede una valutazione approfondita prima di iniziare il trattamento. È fondamentale consultare un fisioterapista qualificato per valutare la tua idoneità e ricevere un trattamento sicuro ed efficace.

Articoli correlati


Deprecated: Creation of dynamic property ElementorPro\Modules\LoopBuilder\Files\Css\Loop::$post_id is deprecated in /www/raffaeleiorio_819/public/wp-content/plugins/elementor-pro/modules/loop-builder/files/css/loop.php on line 58
Cervicale
Raffaele Iorio
11/08/2023