Warning: Undefined array key "options" in /www/raffaeleiorio_819/public/wp-content/plugins/elementor-pro/modules/theme-builder/widgets/site-logo.php on line 192
Recupera la mobilità della spalla con la fisioterapia - Studio Koinè
Un fisioterapista sta esaminando e manipolando delicatamente la spalla di un paziente. L'ambiente suggerisce una sessione professionale di fisioterapia della spalla.

Condividi

Dolore alla spalla

Recupera la mobilità della spalla con la fisioterapia

Raffaele Iorio

11/08/2023

Condividi

La spalla, l’articolazione più mobile del corpo umano, è anche una delle più complesse.

È questa complessità che la rende vulnerabile a un’ampia varietà di problemi, che possono causare dolore, riduzione della mobilità e altri sintomi fastidiosi.

Capire la causa del dolore è il primo passo verso la guarigione.

Fortunatamente, esiste un’ampia gamma di tecniche fisioterapiche che possono aiutare a ridurre il dolore, migliorare la mobilità e rafforzare la spalla per prevenire ulteriori disagi.

In questo articolo, ci concentriamo sulla fisioterapia per la spalla, esplorando le cause comuni del dolore, i trattamenti efficaci e gli esercizi che possono fare la differenza.

Capire il dolore alla spalla: cause comuni e sintomi

Quando si parla di dolore alla spalla, le cause possono essere molteplici.

Tra le più comuni ci sono la debolezza muscolare, la borsite, le tendinite e le lesioni dei tendini, come quelle causate da attività ripetitive o da sforzi eccessivi.

Altre possono includere l’artrosi, le fratture, le lussazioni e le lesioni dei rotatori.

I sintomi associati a queste condizioni variano, ma possono includere dolore persistente, debolezza nella spalla o nel braccio, rigidità, limitazione nei movimenti e, in alcuni casi, gonfiore o arrossamento.

Per una valutazione accurata e un piano di trattamento personalizzato, è importante consultare un esperto, come un fisioterapista, che può fare una valutazione completa della tua condizione.

ll ruolo della fisioterapia nel trattamento dei problemi alla spalla

La valutazione è una fase fondamentale nel percorso di trattamento di un dolore alla spalla.

Un fisioterapista ha tutte le competenze necessarie per eseguire un’accurata valutazione fisica, che può includere test di mobilità e forza, nonché un’analisi dei tuoi sintomi e della tua storia medica.

Durante la valutazione, il fisioterapista valuta diversi movimenti per testare la tua gamma di movimento e individuare eventuali restrizioni o dolore ed effettua una palpazione per identificare zone di tensione o infiammazione.

Questa valutazione dettagliata gli consente di comprendere meglio le cause del tuo dolore e di progettare un piano di trattamento integrato.

Perché scegliere la fisioterapia per il dolore alla spalla

La fisioterapia è una scelta eccellente per affrontare e risolvere il dolore alla spalla, ed è molto spesso, la prima indicazione terapeutica, ancora più della chirurgia.

Una delle ragioni principali è che la fisioterapia tratta la causa sottostante del dolore, non solo i sintomi.

Attraverso una combinazione di esercizi specifici, terapie manuali e consigli sull’attività fisica e sulla postura, la fisioterapia aiuta a migliorare la mobilità e la forza della spalla, a ridurre l’infiammazione e alleviare il dolore.

Ed è un’opzione efficace sia per il dolore acuto che per il dolore cronico alla spalla.

Per il dolore acuto la fisioterapia aiuta a velocizzare il recupero, prevenire ulteriori danni e migliorare la funzione della spalla.

Per il dolore cronico, che può essere il risultato di condizioni come l’artrosi o la tendinopatia , la fisioterapia aiuta a gestire i sintomi a lungo termine e migliorare la qualità della vita.

Quindi, sia che tu stia cercando di tornare a fare sport, sia che tu stia cercando di svolgere le tue attività quotidiane senza dolore, la fisioterapia ti aiuta a raggiungere i tuoi obiettivi.

Benefici della fisioterapia per la spalla

La fisioterapia per il dolore alla spalla offre numerosi benefici che vanno oltre il semplice alleviamento del dolore.

Miglioramento della funzionalità

Gli esercizi specifici di fisioterapia possono migliorare la mobilità e la forza della spalla, permettendo di ritornare alle normali attività quotidiane o sportive con minor dolore e maggiore facilità.

Prevenzione da ricadute

Un corretto trattamento fisioterapico può non solo riparare i danni già presenti, ma anche prevenire ulteriori lesioni. Questo si ottiene rafforzando i muscoli della spalla e migliorando la postura e la tecnica nei movimenti.

Trattamento personalizzato

La fisioterapia prevede piani di trattamento personalizzati in base alla condizione specifica del paziente, al suo stile di vita e ai suoi obiettivi. Questo significa che il trattamento sarà su misura per le tue esigenze.

Alternativa non chirurgica

In molti casi, la fisioterapia può ritardare o perfino eliminare la necessità di un intervento chirurgico. Questo è particolarmente importante per chi cerca opzioni di trattamento non invasive.

Gestione del Dolore

Attraverso vari metodi, come esercizi di stretching e rafforzamento, terapia manuale e tecniche di rilassamento, la fisioterapia aiuta a gestire e ridurre il dolore cronico.

Trattamento fisioterapico per la spalla

La fisioterapia per il dolore alla spalla si focalizza principalmente su due aspetti: il trattamento del dolore e il rafforzamento dei muscoli per prevenire ulteriori problemi.

Trattamento del Dolore

L’obiettivo principale del trattamento fisioterapico iniziale è di ridurre il dolore. Questo può essere raggiunto attraverso diverse tecniche come la terapia manuale in combinazione, quando e se strettamente necessario, alla crioterapia (terapia del freddo), la termoterapia (terapia del calore), e le terapie strumentali.

(Allo Studio Koinè preferiamo non usare terapie strumentali, se non per drenare eventuali edemi).

Rafforzamento dei Muscoli

Una volta controllato il dolore, il focus si sposta sul rafforzamento dei muscoli della spalla e sul miglioramento della mobilità.

Questo si ottiene attraverso esercizi specifici di fisioterapia che mirano a migliorare la forza e la flessibilità dei muscoli e dei legamenti della spalla.

Il fisioterapista può anche fornire consigli su come modificare le attività quotidiane e i comportamenti per prevenire ulteriori danni alla spalla.

Ad esempio, potrebbero essere suggerite modifiche alla postura durante il lavoro o la guida, o modifiche agli allenamenti sportivi.

Esercizi di fisioterapia per la spalla

Rafforzamento

Gli esercizi di rafforzamento sono fondamentali per ripristinare la funzionalità della spalla dopo un infortunio o un intervento chirurgico.

Questi esercizi mirano a potenziare i muscoli che supportano la spalla, compresi i muscoli deltoide, trapezio e i rotatori della cuffia dei rotatori.

Un esempio di esercizio di rafforzamento può essere l’abduzione della spalla, dove il braccio viene lentamente sollevato lateralmente e poi abbassato.

Stretching

Gli esercizi di stretching aiutano a migliorare la flessibilità e il range di movimento della spalla.

Possono includere movimenti come rotazioni della spalla, pendoli e stretch del trapezio.

Per esempio, per lo stretching del trapezio, potresti inclinare la testa da un lato, come se tu volessi toccare l’orecchio con la spalla, mantenendo l’allungamento per alcuni secondi.

Ricorda che ogni esercizio deve essere eseguito sotto la guida di un fisioterapista per evitare infortuni.

Studio Koinè: il tuo partner per la fisioterapia della spalla

Lo Studio Koinè è un luogo dove puoi trovare fisioterapisti esperti certificati dal Master internazionale IFOMPT in terapia manuale e riabilitazione, che hanno sempre un unico obiettivo: aiutarti a riprendere il pieno controllo della tua salute e della tua vita.

Per una consulenza telefonica gratuita, contatta lo Studio Koinè oggi stesso.

Articoli correlati

Cervicale
Raffaele Iorio
11/08/2023